Spello sabato 2 settembre 2017 ore 20:00

…Con tutto il Cuore…

Necessaria prenotazione entro il 29 Agosto 2017 – Adulti 20€ / Bambini 10€ .Spello (PG), presso Centro Polivalente Ca’ Rapillo – ore 20:00 Info e prenotazioni :

Sabrina  329 8050926 / Daniele 329 8050970 / Loris 348 7058857 / Elisa 347 4502725 /Fausto 366 3302740

U.N.P.L.I. Unione Nazionale Pro Loco d’Italia

U.N.P.L.I.

Comitato Regionale Umbria

   U.N.P.L.I. Umbria – Comitato Locale Assisano

Pro-Loco di: Armenzano – Assisi – Bastia Umbra – Bettona – Cannara – Capodacqua -Castelnuovo – Colle di Nocera Costa di Trex – Monte Selva – Nocera Umbra -Palazzo – Petrignano – Rivotorto – S. Maria degli Angeli  – Spello – Torchiagina – Tordandrea – Tordibetto – Valtopina – Viole

XI° EDIZIONE PREMIO NAZIONALE ” FRANCESCO DATTINI ” ANNO 2017

Aperto alle Pro-Loco iscritte all’U.N.P.L.I. della Regione LIGURIA
(regione che nel 2017 offre l’olio alla tomba di S. Francesco)
Tema del concorso: ambiente, cultura, società e solidarietà

Ogni anno all’inizio di ottobre, in occasione delle festività in onore di S. Francesco di Assisi, le Pro Loco del Comitato Unpli Assisano e congiuntamente con l’Unpli Umbria  promuovono il  ” Premio Nazionale Francesco Dattini”. Le Pro Loco della regione che dona l’olio per la lampada votiva posta sulla tomba di S. Francesco, partecipano al premio con l’intento di implementare la collaborazione tra Pro Loco geograficamente lontane ma vicine nei loro ideali. L’incontro tra queste diverse realtà vuole stimolare la reciproca valorizzazione dei territori attraverso la loro conoscenza. Con questo importante evento le Pro Loco si pongono l’obbiettivo della valorizzazione delle tradizioni locali, sia in ambito culturale, artistico, ambientale, che gastronomico per promuovere il territorio e la sua gente nelle sue molteplici articolazioni. Concorrono all’assegnazione del premio Francesco Dattini studi, pubblicazioni, raccolte fotografiche e prodotti multimediali realizzati, promossi o sostenuti dalle Pro-Loco ubicate nel territorio di appartenenza con riferimento specifico a:
-ricerche sull’origine e l’evoluzione del territorio;
-feste tradizionali, rievocazioni storico-folcloristiche e tradizioni religiose;
-azioni significative di solidarietà
La partecipazione al concorso è gratuita.
Le Pro-Loco della regione LIGURIA che intendono partecipare dovranno inviare, a mezzo raccomandata o corriere espresso, UNO I PIÙ LAVORI in
duplice copia che tratti i temi in concorso – in forma cartacea o supporto elettronico – al seguente indirizzo: UNPLI Umbria Comitato Locale Assisano – Premio Nazionale Francesco Dattini c/o Fagotti Alberto via Romana 15 06081 Capodacqua di ASSISI (PG). Il plico dovrà pervenire entro il 31 AGOSTO 2017 (farà fede il timbro postale) unitamente ad una dichiarazione del legale rappresentante che la Pro-Loco è regolarmente iscritta all’Unpli, specificando che l’elaborato stesso è stato realizzato, promosso osostenuto dalla Pro-Loco e che la stessa è legalmente autorizzata a diffonderlo consentendone, comunque l’uso al comitato promotore del premio.
I lavori pervenuti saranno sottoposti al giudizio di una giuria tecnica che selezionerà 8 lavori, ai quali verrà assegnato un riconoscimento. Tra gli 8 lavori verrà selezionato il vincitore del Premio Nazionale F.  Dattini edizione 2017. Al vincitore del premio verrà consegnato un quadro realizzato con ricamo eseguito a mano “ DALL’ACCADEMIAPUNTO ASSISI ” raffigurante una scena tratta dal ciclo pittorico di Giotto facente parte degli affreschi posti all’interno della Basilica superiore di S. Francesco in Assisi.  Il giudizio della giuria, che sarà designata dal comitato organizzatore del premio, è insindacabile e verrà comunicato alle Pro-Loco partecipanti. La proclamazione del vincitore avverrà durante la cerimonia di consegna del premio in Assisi.
I lavori non verranno restituiti.
La manifestazione avrà luogo ai primi di ottobre 2017 e verranno ospitate gratuitamente 2 persone per ognuna delle 8 Pro-Loco finaliste (un giorno di pensione completa).
ATTESTATO DI SOLIDARIETA’
In concomitanza del premio, verranno premiate due persone che si sono particolarmente distinte per aver compiuto una rilevante azione di solidarietà svolta nella regione Piemonte e nella regione Umbria. I nominativi uno per regione, proposti per tale riconoscimento verranno indicati uno dall’Unpli Liguria e l’altro dall’ Unpli Umbria entro il 31 agosto 2017, specificando la motivazione del riconoscimento. Gli assegnatari dell’attestato potranno usufruire dell’ospitalità gratuita (un giorno di pensione completa).
Riferimenti del premio Francesco Dattini:

Alberto Fagotti delegato Unpli del premio cell. 339-6100731 e-mail:albertofagotti@alice.it 

Antonello Baldoni Responsabile Comitato Locale Unpli Assisano cell. 334-6608345 e-mail:baldoniantonello@tin.it

Francesco Fiorelli Presidente Unpli Umbria cell. 347-3907981 e-mail: umbria@unpli.info

Grande partecipazione per la 32° edizione della festa della ciliegia dal 16 al 25 Giugno 2017 in Via Romana 44 Capodacqua di Assisi. I numeri estratti della Ciliegiotteria sono nella sezione NEWS

La Festa della Ciliegia a Capodacqua di Assisi, Sagra dell’Umbria, giunge alla 32a edizione. La tanto attesa manifestazione, che apre l’estate, inizia venerdì 16 giugno e si protrae sino a domenica 25.

Questa festa nasce nel 1986 con lo scopo di valorizzare la ciliegia, frutto coltivato a Capodacqua da secoli, e anche per apportare migliorie all’area della locale Parrocchia, poiché nella frazione non ci sono altri spazi associativi e di aggregazione per la popolazione.

La Festa della Ciliegia, organizzata dalla Pro Loco Capodacqua – “Francesco Dattini”, si presenta con iniziative culturali ed anche gastronomiche, dove non possono mancare i buoni e sfiziosi piatti con la ciliegia e quelli tipici della cucina umbra. La manifestazione quindi costituisce per il visitatore un’occasione davvero unica per soddisfare tutti i sensi e ogni tipologia di interesse; a Capodacqua, infatti, molta gente giunge da ogni parte dell’Umbria e la Pro Loco è sempre pronta ad ospitare e ad offrire un connubio di arte, cultura, gastronomia, tradizione, spettacolo, gemellaggi e sport.

La Festa della Ciliegia è… artecultura: ogni anno si progettano e si gestiscono eventi culturali.

La festa è… gastronomia: non poteva mancare una cucina con un menù ricco di piatti tipici umbri, che con fantasia, genialità e innovazione, contraddistingue questa manifestazione. Infatti, per rendere omaggio alla ciliegia, si potranno degustare dei piatti originali a base di questo gustoso frutto.

La festa è… spettacolo: molte serate saranno animate da gruppi musicali.

La festa è… giovani: spazio pub per sostenere le attività musicali dei giovani.

La festa è… socializzazione: altro scopo dell’evento è il far fiorire, tra i soci e tutti gli abitanti di Capodacqua, la socialità e il senso di appartenenza ad una comunità;

La festa è…gemellaggio: dopo gli eventi sismici del 1997 e del 2016, Capodacqua di Assisi si è gemellata con Capodacqua di Foligno e con Capodacqua di Arquata del Tronto

La festa è… sport: durante la festa si svolgono manifestazioni sportive di diverse tipologie come i tornei di calcetto senior e per i più piccoli.

Il Presidente

Alberto Fagotti
67 views

Festa della Ciliegia 2017  16-25 Giugno

ESTRAZIONE PREMI:

1)Crociera per due persone nel Mediterraneo     N°0001

2)Tablet                                                                       N°1726

3)Smartphone                                                             N°3222

4)Buono spesa alimentare €250,00                        N°0819

5)Weekend Box per due persone                             N°3451

6)Buono spesa alimentare €180,00                        N°2793

7)Buono benzina €150,00                                         N°1933

8)Buono spesa alimentare €150,00                        N°0400

9)Buono benzina €100,00                                          N°0315

10)Cesto di prodotti tipici                                          N°0027

 

PESCA DELLA CILIEGIA

1)HOVERBOARD.               B 43-VERDE

2)DRONE.                            A 23-GIALLO

3)TV LCD.                            B 54-ROSSO

 

93 views

Una foto di Spello per raccontare al mondo lo splendore d’Italia

Una foto del circolo “Cine foto amatori Hispellum” per raccontareal mondo lo splendore d’Italia. L’immagine è stata scelta per la mostra “Frammenti del bello”, nella città di Sabbioneta (MN), patrimonio Unesco dell’Umanità.Grande riconoscimento – “La foto è stata scattata il 24 giugno scorso dal fotografo Achille D’Aloè, in occasione della manifestazione ‘Entente Florale’. Mostra i giurati europei incantati davanti alla Cappella Baglioni del Pinturicchio. Abbiamo pensato di candidare le più originali di quella esperienza in quanto recentissime. E’ un bel riconoscimento per il circolo fotografico del Presidente Ennio Angelucci e per il costante lavoro di testimonianza che da oltre 35 annii suoi soci mettono a disposizione della città e del turismo.

Ecco il regolamento, la scheda di adesione e la liberatoria (clicca per scaricare il pdf)

Regolamento