Premio Francesco Dattini

U.N.P.L.I. Unione Nazionale Pro Loco d’Italia

U.N.P.L.I. Comitato Regionale Umbria

U.N.P.L.I. Umbria – Comitato Locale Assisano

Pro-Loco di: Armenzano – Assisi – Bastia Umbra – Bettona – Cannara – Capodacqua  Castelnuovo – Colle di Nocera – Costa di Trex – Monte Selva – Nocera Umbra – Palazzo Petrignano –Rivotorto – S.Maria degli Angeli  – Spello – Torchiagina – Tordandrea Tordibetto – Valtopina – Viole

X° EDIZIONE PREMIO NAZIONALE ” FRANCESCO DATTINI ” ANNO 2016

aperto alle Pro-Loco iscritte all’U.N.P.L.I. della Regione PIEMONTE

(regione che nel 2016 offre l’olio alla tomba di S.Francesco)

 Tema del concorso: ambiente, società e solidarietà

Ogni anno all’inizio di ottobre, in occasione delle festività in onore di S. Francesco di Assisi, le Pro Loco del Comitato Unpli Assisano promuovono il             ” Premio Nazionale Francesco Dattini “. Le Pro Loco della regione che dona l’olio per la lampada votiva posta sulla tomba di S. Francesco, partecipa al premio Dattini con l’intento di implementare la collaborazione tra Pro Loco geograficamente lontane ma vicine nei loro ideali. L’incontro tra queste diverse realtà vuole stimolare la reciproca valorizzazione dei territori attraverso la loro conoscenza.

Con questo importante evento le Pro Loco si pongono l’obbiettivo della valorizzazione delle tradizioni locali, sia in ambito culturale, artistico, ambientale, che gastronomico per promuovere il territorio e la sua gente nelle sue molteplici articolazioni.

Concorrono all’assegnazione del premio Francesco Dattini studi, pubblicazioni, raccolte fotografiche e prodotti multimediali realizzati dalle Pro-Loco ubicate nel territorio di appartenenza con riferimento specifico a:

– ricerche sull’origine e l’evoluzione del territorio;

– feste tradizionali, rievocazioni storico-folcloristiche e tradizioni religiose;

La partecipazione al concorso è gratuita.

Le Pro-Loco della regione PIEMONTE che intendono partecipare dovranno inviare, a mezzo raccomandata o corriere espresso, un UNICO LAVOROin duplice copia che tratti uno dei temi in concorso – in forma cartacea o supporto elettronico – al seguente indirizzo: UNPLI Umbria Comitato Locale Assisano – Premio Nazionale Francesco Dattini c/o Fagotti Alberto via Romana 15 06081 Capodacqua di ASSISI (PG). Il plico dovrà pervenire entro il 31 LUGLIO 2016 (farà fede il timbro postale) unitamente ad una dichiarazione del legale rappresentante che la Pro-Loco è regolarmente iscritta all’Unpli, specificando che l’elaborato stesso è stato prodotto dalla Pro-Loco e che la stessa è legalmente autorizzata a diffonderlo consentendone, comunque l’uso al comitato promotore del premio.

I lavori pervenuti saranno sottoposti al giudizio di una giuria tecnica che selezionerà 8 lavori, ai quali verrà assegnato un riconoscimento. Tra gli 8 lavori verrà selezionato il vincitore del Premio Nazionale Francesco Dattini edizione 2016. Al vincitore del premio verrà consegnato un quadro realizzato con ricamo eseguito a mano ” DALL’ACCADEMIA PUNTO ASSISI ” raffigurante una scena tratta dal ciclo pittorico di Giotto facente parte degli affreschi posti all’interno della Basilica superiore di S. Francesco in Assisi.  Il giudizio della giuria, che sarà composta dai componenti del comitato organizzatori e da esperti locali, è insindacabile e verrà comunicato per iscritto alle Pro-Loco partecipanti. La proclamazione del vincitore avverrà durante la cerimonia di consegna del premio in Assisi.

i lavori non verranno restituiti

La manifestazione avrà luogo ai primi di ottobre 2016 e verranno ospitate gratuitamente 2 persone per ogni Pro-Loco finalista.

ATTESTATO DI SOLIDARIETA’

in concomitanza all’assegnazione del riconoscimento delle otto migliore opere si procederà, alla consegna “dell’attestato di solidarietà” a due persone che si sono particolarmente distinte per aver compiuto una rilevante azione di solidarietà svolta nella regione Piemonte e nella regione Umbria. L’atto compiuto dovrà avere avuto risonanza presso gli organi di informazione. I nominativi uno per regione, proposti per tale riconoscimento verranno indicati uno dall’Unpli della regione Piemonte e l’altro dalle Pro Loco del comitato Unpli assisano. I suddetti comitati avranno il compito di indicare, contattare e comunicare il loro nominativo alla segreteria del Premio Nazionale Francesco Dattini allo stesso indirizzo di cui sopra entro il 31 luglio 2016, specificando la motivazione del riconoscimento. Gli assegnatari dell’attestato potranno usufruire dell’ospitalità gratuita per un giorno, come pure due rappresentanti del comitato regionale Unpli Piemonte.

Riferimenti del premio Francesco Dattini:

Alberto Fagotti Pres. Pro-Loco Capodacqua cell. 339-6100731 fax 075-8064774 e-mail: albertofagotti@alice.it

Antonello Baldoni Segretario Comitato Locale Assisano cell. 334-6608345 e-mail: baldoniantonello@tin.it

Francesco Fiorelli Presidente Unpli Umbria cell. 347-3907981: e-mail: umbria@unpli.info

 

 

PRO-LOCO CHE HANNO VINTO I PRECEDENTI CONCORSI:

2007 PRO-LOCO MODUGNO (BA) REGIONE PUGLIA

2008 PRO-LOCO SARMEDE (TV) REGIONE VENETO

2009 PRO-LOCO RIONERO (PZ) REGIONE BASILICATA

2010 PRO-LOCO VILLALAGARINA-CASTELLANO-CEI (TN) REGIONE TRENTINO A.A.

2011 PRO-LOCO MONTORIO NEI FRENTANI (CB) REGIONE MOLISE

2012 PRO-LOCO SACILE (PN) REGIONE FRIULI  V.G.

2013 PRO-LOCO SPINA DI CAMPELLO (PG) REGIONE UMBRIA

2014 PRO-LOCO S. ELIA FIUMERAPIDO (FR) REGIONE LAZIO

2015 PRO-LOCO GORGONZOLA (MI) REGIONE LOMBARDIA

2016 PRO-LOCO FRANCAVILLA BISIO (AL) REGIONE PIEMONTE

2017 ………………………………………….REGIONE LIGURIA

 

RELAZIONE PREMIO NAZIONALE FRANCESCO DATTINI X° EDIZIONE

La Pro Loco di FRANCAVILLA BISIO (AL)  regione Piemonte si è aggiudicata   la decima edizione del  Premio “Francesco Dattini” 2016

La vincitrice della decima edizione del Premio “Francesco Dattini” che si è svolto il 2,3 e 4 ottobre  in Assisi, èla Pro LocodiFRANCAVILLA BISIO (AL) con il volume COME ERAVAMO” a Francavilla Bisio con la seguente motivazione:  ………per aver consegnato ai posteri un periodo di tempo che attraverso un racconto, mirabilmente armonico, per immagini e narrazioni testimonia lo sforzo compiuto da una civiltà contadina che ha voluto riscattare se stessa attraverso la cultura e l’aggregazione sociale.

il premio, consisteva di un quadro ricamato con il Punto Assisi, raffigurante una scena tratta dal ciclo pittorico di Giotto che si trova nella Basilica di S. Francesco in Assisi (L’Apparizione di S. Francesco su un carro di fuoco). Si sono aggiudicate la seconda posizione ex aequo: le Pro Loco di Bosco Marengo, Caselle Torinese, Mezzenile, Moncalvo, Mosso, Ternenghese e Comitati Provinciali di Asti e Cuneo. I lavori inviati erano tutti unici nel loro genere, testimoni della creatività e dell’impegno delle associazioni coinvolte.

Per l’occasione, sono intervenuti, il sindaco di Assisi Stefania Proietti e  il vice  Valter Stoppini, il Presidente Unpli Umbria, Francesco Fiorelli, la Presidente dell’Unpli Asti delegata dell’Unpli Piemonte, gli Assessori del Comune di Assisi, Veronica Cavallucci e Maria Claudia Travicelli, Luigi Marini che ha illustrato la vita di Francesco Dattini, il delegato dell’Unpli Nazionale Sergio Pocchiola, la famiglia di Francesco Dattini ed il delegato dell’Unpli Liguria Albertino Negro in rappresentanza dell’Unpli Liguria, regione che con le sue Pro Loco parteciperà all’edizione 2017.

Uomo di grande spessore, Dattini ha dato uno splendido esempio di come essere solidali con gli altri, pronto ad ascoltare le parole anche dei più umili. Spirito fortemente cristiano, ha saputo coniugare fede e ragione. Nonostante la sua malattia, ha sempre avuto il coraggio di lottare e allo stesso tempo incoraggiava gli altri ad non arrendersi di fronte alle difficoltà che la vita poteva riservare.

La manifestazione è iniziata il 2 ottobre a Rivotorto di Assisi, con una visita al Sacro Tugurio e la celebrazione liturgica presso il Santuario  Francescano, e si conclusa in serata a Capodacqua di Assisi presso la sede della Pro Loco con la cerimonia di consegna del premio, mentre la mattinata del 3 ottobre è stata dedicata alla visita della città di Assisi (a cura della locale Pro Loco) nella serata i delegati delle Pro Loco Piemontesi sono state ospiti del Comune di Assisi con una festa in onore della loro regione) in questi due giorni hanno seguito gli eventi Francescani a S. Maria degli Angeli e in Assisi.

Il premio organizzato dalle Pro-Loco del comitato unpli assisano : Armenzano, Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara, Capodacqua, Castelnuovo, Colle di Nocera, Costa di Trex, Monteselva, Nocera Umbra, Palazzo, Petrignano, Rivotorto, Santa Maria degli Angeli, Spello, Torchiagina, Tordandrea, Tordibetto, Valtopina, Violee dall’UNPLI Umbria ed è riservato alle Pro-Loco iscritte all’Unpli della regione che dona l’olio alla lampada della tomba di S.Francesco in Assisi, trattasi di un concorso che a come tema CULTURA, STORIA, AMBIENTE, SOCIETA’ e SOLIDARIETA’ con riferimento specifico a ricerche sull’origine del territorio, feste e rievocazioni storico-folkloristiche e azioni di solidarietà

 Alberto Fagotti

Delegato Unpli per il premio